Ottobre 2020
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Aggiornamenti normativi

Valorizzazione dei Beni Culturali e “Decreto...

La Sentenza odierna del Consiglio di Stato risulta rilevante perché si esprime, sebbene non siano direttamente applicabili alla controversia, sulle recenti modifiche apportate dall’articolo 8 comma 7 bis del “Decreto Semplificazioni” al Decreto legislativo 22/01/2004, n. 42 “Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137” ( sono ...
Appalti sotto 150 mila euro e interventi analoghi:...

Negli appalti relativi a lavori di importo inferiore a 150 mila euro, ai fini dei requisiti per poter partecipare al bando di gara, c'è anche l'acquisizione dei certificati di esecuzione di lavori che attestino la realizzazione di interventi analoghi nel quinquennio antecedente la pubblicazione del disciplinare di gara. Ma vale sempre? Risponde l'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) con il parere n. 747/2020. Bando di...
...

Nel respingere l’appello avverso la sentenza di primo grado il Consiglio di Stato delimita la natura del “Patto Etico e di Integrità” e gli effetti derivanti dalla sua sottoscrizione. E’ una sentenza che appare opportuno segnalare, soprattutto alla luce di quanto previsto dal “Decreto Semplificazioni”. L’art. 3 comma 7 del “Decreto Semplificazioni” ha infatti introdo...
Anac: Rapporto sul mercato degli appalti nel...

Il mercato dei contratti pubblici subisce, a causa del Covid-19, la prima flessione dopo 3 anni di incremento: il valore economico delle gare cala più del loro numero, ma aumentano i contratti per le forniture, e le procedure avviate prima e durante l'emergenza non subiscono uno stop. Questi in sintesi i dati principali che emergono dal rapporto quadrimestrale dell'Autorità nazionale anticorruzione relativo alle procedure di affida...
Indagine di mercato : l’operatore non è tenuto...

Significativo il Parere di Precontenzioso ANAC n. 747 del 30/09/2020 in commento sia perché riferito alla dimostrazione dei requisiti di qualificazione per lavori di importo pari o inferiore a 150.000,00 ( anche con valutazione di Certificati di esecuzione per committenti privati ) sia perché, nell’esame delle censure avanzate dalla istante, ricorda alcuni principi da applicare alle indagini di mercato. Principi che, soprattu...
Avvalimento e Subappalto nei beni culturali:...

Bandi di gara, affidamento di lavori su beni storici e monumentali e subappalti. Interessante la sentenza emessa dal TAR Molise che affronta la questione giudicando sul ricorso presentato da una società arrivata terza alla gara per l'affidamento dei lavori di manutenzione di un museo. Si affronta l'argomento della certificazione Soa, il documento obbligatorio per gli appalti pubblici di lavori, in particolare la categoria OG2, qu...
Discrezionalità della stazione appaltante nel...

La stazione appaltante gode di ampia discrezionalità nel decidere se prolungare o ridurre il periodo di efficacia della cauzione provvisoria di cui all’articolo 93 del Codice dei Contratti. Lo ricorda Tar Abruzzo, L’Aquila, 23/10/2020, n.377 nel respingere ricorso avverso l’esclusione di RTI che aveva presentato ( anche dopo soccorso istruttorio ) cauzione provvisoria con efficacia inferiore rispetto ai 365 gio...
...

Non è vietato utilizzare le procedure ordinarie anche per gli affidamenti in deroga previsti dal decreto semplificazioni, ma è necessaria la motivazione e comunque il rispetto dei tempi per l'aggiudicazione. Lo ha chiarito il ministero delle infrastrutture con il parere del 24 settembre 2020 n. 735 che affronta un tema di particolare interesse per tutte le stazioni appaltanti chiamate ad applicare le previsioni in deroga al codice a...
...

La sanzione dell'esclusione o dell'oscuramento delle pagine dell'offerta tecnica eccedenti il massimo è necessario che sia prevista nella lex specialis, diversamente l'esclusione è illegittima. Lo ha affermato il Tar Calabria Catanzaro sez. seconda con la sentenza del 16 ottobre 2020 n. 1636 rispetto a una fattispecie in cui l'aggiudicatario aveva inviato una offerta in violazione dei limiti dimensionali indicati (a fronte di un lim...
Soglia di appalti promiscui calcolata con una...

Un ente pubblico che stipula contratti di appalto «promiscui» cioè funzionali sia all'attività istituzionale che a quella commerciale deve applicare un rapporto per calcolare l'importo massimo complessivo dei ricavi. È quanto emerge dalla risposta ad interpello n. 492 dell'Agenzia delle entrate che, nell'ipotesi di contratti cd. promiscui, ovvero di contratti di appalto riferiti all'acquisto di servizi generali, c...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Consorzio per l'Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli

Via Domenico Morelli, 75 Napoli (NA)
Tel. 081 2490111 - Fax. 081 7646964 - Email: consorzio@asinapoli.it - PEC: consorzio@pec.asinapoli.it